Livelli di spagnolo e certificati

Il certificato A1 (Ore di insegnamento: 60) di spagnolo certifica le abilità necessarie per comprendere ed usare espressioni abituali in situazioni comunicative dello spagnolo di base e per chiedere e dare informazioni basiche personali ed in situazioni quotidiane, interagendo in spagnolo in maniera semplice quando  l’altra persona collabora  parlando lentamente e chiaramente.

– Dare  e chiedere informazioni personali
– Salutare e congedarsi
– Chiedere le parole

– Esprimere intenzioni e interessi
– Spiegare e motivare ciò che facciamo

– Descrivere luoghi e paesi
– Esprimere esistenza
– Parlare della localizzazione
– Parlare del clima

– Identificare oggetti
– Esprimere necessità
– Comprare nei negozi: identificare prodotti, chiedere prezzi, etc.
– Parlare delle preferenze

– Parlare dell’aspetto e del carattere
– Esprimere gusti e interessi
– Chiedere i gusti altrui e opporsi ai gusti.
– Parlare delle relazioni personali

– Parlare delle abitudini
– Esprimere frequenza
– Esprimere una successione di azioni

– Sapersi muovere in bar e ristoranti
– Chiedere e dare informazioni sulla cucina

– Descrivere quartieri e città
– Parlare di quello che più ci piace di un luogo
– Chiedere e dare informazioni sugli indirizzi

– Parlare di esperienze passate
– Parlare di abilità ed attitudini
– Parlare di pregi e difetti delle persone.

– RIPASSO FINALE:
– Dare e chiedere informazioni personali
– Parlare di gusti ed interessi
– Parlare delle relazioni personali
– Descrivere il carattere di qualcuno
– Parlare di usanze e d abitudini
– Dare informarzioni sulle esperienze passate

– Verbi ser, tener e llamarse
– Numeri da 1 a 100
– Il genere (nazionalità e professione)
– Le tre coniugazioni

– Presente indicativo
– Qualche uso di a, con de, por y para.
– L’articolo determinativo (el, la, los, las)
– I pronomi personali soggetto (yo, tú, él,…)

– Qualche uso di hay
– Il verbo estar
– Il superlativo
– Un/una/unos/unas
– Mucho/a/os/as
– Qué, cuántos/as, cuál/es, dónde, cómo.
– Gli accordi

– Dimostrativi (este/a/os/as, esto)
– El/la/los/las +aggettivo.
– ¿Qué+ sustantivo, cuál/es…?
– Tener que +infinito
– Verbi ir e preferir
– Numeri dal 100 in poi

– Verbo gustar.
– Possessivi: mi, tu, su…

– Presente indicativo di alcuni verbi irregolari
– Verbi riflessivi: lavarse, ducharse, acostarse
– Yo también/Yo tampoco, Yo si, Yo no
– Primero/Después/ Luego
– L’orario

– Quantificatori: mucho/a/os/as, bastante/s…
– Superlativo

– Cuantificadores: mucho/a/os/as, bastante/s…
– superlativo

– Passato Prossimo
– saber+ infinito
– poder+ infinito
– espressioni di frequenza

– Presente indicativo e passato prossimo
– Verbi regolari ed irregolari al presente
– Verbo gustar

 Il certificato A2 (Ore di insegnamento: 90) di spagnolo attesta  che il candidato capisce frasi ed espressioni comuni nella sua area conoscitiva se rilevanti per lui ( informazioni base su se stesso, sulla famiglia, negozi, luoghi, professioni, etc).

– Dare informazioni personali
– Parlare delle abitudini
– Esprimere durata
– Chiedere e rispondere sulle motivazioni
– Parlare a proposito delle difficoltà e delle intenzioni
– Fare raccomandazioni

– Cercare coinquilini e disegnare la casa ideale
– Esprimere gusti e preferenze
– Descrivere una casa, fare paragoni
– Collocare oggetti nello spazio
– Esprimere coincidenza
– Descrivere oggetti: forma, stile, materiale.

– Identificare e descrivere fisicamente le persone.
– Parlare delle relazioni e delle somiglianze tra gli individui.
– Gli indumenti.

– Situazioni di contatto sociale
– Saper affrontare situazioni abastanza codifícate: inviti, presentazioni, saluti e congedi
– Pagare
– Catturare l’attenzione di qualcuno

– Pianificare una giornata in una città spagnola
– Parlare delle attività del tempo libero
– Parlare degli orari
– Raccontare esperienze passate
– Descrivere luoghi
– Parlare di intenzioni e progetti

– Preparare un pasto
– Parlare dei gusti e degli usi alimentari

– Scrivere una biografia
– Raccontare e legare tra loro avvenimenti passati
– Parlare della durata delle cose

– Parlare di esperienze e valorizzarle
– Esprimere il Desiderio di fare qualcosa.

– Dare consigli
– Parlare di stati d’animo
– Descrivere dolori, fastidi e sintomi

– Ricordare il vocabolario ed i temi trattati durante il corso.
– Redattare differenti tipi di testo

– Verbi riflessivi
– Porque/para
– Sentirse +aggettivo
– Tener que +infinito/hay que +infinito/lo mejor es +infinito/pensar +infinito

– Comparativi
– Preposizioni di luogo
– Verbo gustar

– Presenti irregolari: c-zc/e-i
– Llevarse bien/mal
– Este/esta/estos/estas, ese/esa/esos/esas
– El/la/los/las + aggettivo, el/la/los/las +de +sostantivo, el/la/los/las + que +verbo

– Alcune espressioni con imperativo
– Usi di tú e usted
– Estar +Gerundio

– Il passato prossimo
– Ir a + Infinito
– Ya/todavía no

– I pronomi personali oggetto diretto
– Le forme impersonali con se
– Pesi e misure
– Y / pero / y además

– La forma e alcuni usi de Passato Remoto
– I marcatori temporali per i tempi del passato
– Empezar a + infinito
– Ir / irse

– Usi del passato prossimo e del passato remoto.
– Parecer
– Caer bien / mal
– Me/ te/le/ nos/ os/ les gustaría + Infinito

– Uso dei verbi ser e estar
– Le parti del corpo

– Fine del corso: Ripasso di:
– Usi e forme del Presente, del Passato Prossimo e del Passato Remoto
– Uso dei pronomi complemento oggetto diretto
– Usare i verbi ser e estar

Il certificato B1 (Ore di insegnamento: 120) di spagnolo attesta le abilità linguistiche necessarie per comprendere situazioni comuni quotidiane  e rispondere in modo adeguato, così come esprimere desideri e necessità basiche.

B1.1 – Ore di insegnamento: 60

B1.2 – Ore di insegnamento: 60

– Scrivere una lettera di presentazione per un posto di lavoro
– Parlare di abitudini al presente e raccontare esperienze passate
– Parlare dell’inizio e della durata di un’azione.
– Situare un’azione nel tempo
– lavoro
– Fatti della vita di una persona

– Parlare di abitudini, usanze e circostanze del passato.
– Collocare azioni nel passato e nel presente.
– Argomentare e dibattere
– Viaggi
– Periodi storici
– Fasi della vita

– Scrivere un articolo sulle usanze e modelli social del nostro paese
– Esprimere proibizione
– Esprimere obbligatorietà
– Esprimere impersonalità
– Parlare delle abitudini
– Usi sociali
– Vocabolario del lavoro e della scuola

– Progettare e presentare una campagna pubblicitaria
– Raccomandare e consigliare
– Dare istruzioni
– Descrivere un annuncio
– Pubblicità : valori, supporto, elementi di un annuncio.
– Faccende domestiche
– Raccontare aneddoti personali
– Raccontare al passato

– Sequenza di azioni
– Esprimere emozioni
– Avvenimenti storici

– Trasmettere messaggi e sviluppare strategie di comunicazione
– Parlare al telefono
– Ricevere o lasciare messaggi telefonici
– Trasmettere messaggi
– Strategie comunicative
– Verbi che riassumono l’intenzione di un messaggio (chiedere, raccomandare, etc.)
– Tipi di messaggi (lettera, messaggi di testo, posta elettronica, etc.)

– Parlare di azioni e situazioni future
– Esprimere condizioni
– Formulare ipotesi sul futuro
– Problemi del mondo
– Previsioni sul proprio futuro

– Scrivere la trama di un film
– Raccontare al presente
– Riassumere la trama di un libro o di un film
– Raccontare aneddoti
– Raccontare barzellette
– Generi narrativi (cinema, televisione, romanzi)

– Il passato prossimo e il passato remoto
– Qualche perifrasi: empezar a + infinito/ acabar de + infinito/terminar de + infinito / volver a + infinito / dejar de + infinito / llevar + gerundio / seguir + gerundio
– desde / desde que / desde hace

– L’imperfetto
– ya no / todavía
– Marcatori temporali per il passato
– Marcatori temporali per il presente

– lo normal / lo habitual / lo raro es + infinito
– soler + infinito e quantificatori: todo el mundo / la mayoría (de…) / muchos / algunos…
– es obligatorio / está prohibido / está permitido + infinito, se prohíbe/n / se permite/n + sostantivo

– La forma e qualche uso dell’imperativo affermativo e negativo
– La collocazione dei pronomi reflessivi e OD/OI

– Forme irregolari del passato remoto
– Differenza tra il passato remoto e l’imperfetto indicativo

– Le forme del passato di estar + gerundio
– Marcatori temporali per raccontare

– Stile indiretto: me ha dicho que… / me ha preguntado si… / me ha preguntado cuándo / dónde / por qué…

– si + presente dell’ indicativo, futuro; depende de + sostantivo; depende de si + presente dell’ indicativo
– la forma ed alcuni usi del futuro
– seguramente / seguro que / supongo que + futuro
– Marcatori temporali per parlare del futuro

– Alcuni connettori per raccontare: (y) entonces, en aquel momento, al final, de repente, de pronto, etc.
– porque, como, aunque, sin embargo
– la forma e gli usi dei pronomi OD e OI

– Fare una presentazione
– Parlare delle abilità
– Parlare delle emozioni
– connettere frasi

Scrivere una lettera per esporre un problema.
– Esprimere desideri, reclami e necessità
– Proporre soluzioni
– Scrivere una lettera aperta per denunciare un problema
– politica e società
– l’ educazione

Raccontare aneddoti reali o inventati
– risorse per raccontare aneddoti
– risorse per mostrare interesse nell’ascoltare un racconto
– Parlare delle cause e delle conseguenze
– viaggi
– tipologie di turismo

Escribir una discusión de pareja para el guión de una película
– expresar intereses y sentimientos
– hablar de las relaciones entre personas
– mostrar desacuerdo en diversos registros
– suavizar una expresión de desacuerdo
– contra argumentar
– verbos para expresar intereses, sentimientos y sensaciones
– manías p recursos para mostrar desacuerdo
– adjetivos para describir el carácter de las personas

Disegnare un oggetto per risolvere un problema della vita quotidiana
Descrivere le caratteristiche ed il funzionamento di qualcosa
– Dare opinioni sugli oggetti
– vocabolario per descrivire oggetti (forma, materiale…)
– Vocabolario per valorizzare il disegno di alcuni oggetti

Elaborare una presentazione su un nuovo movimento
– valorizzare situazioni e fatti esprimere opinioni su azioni e comportamenti
– Risorse grammaticali
– ambiente
– solidarietà

Scrivere un blog sui misteri della scienza
– Formulare ipotesi e congetture
– Raccontare episodi misteriosi
– Esprimere livelli di sicurezza creer algo / creerse algo / creer en algo
– Episodi misteriosi e fenomeni paranormali
– psicologia
– scienza

Schierarsi da una parte in un conflitto tra due persone
– Trasmettere ordini, petizioni e consigli
– Riferire ciò che hanno detto altri nel passato
– ir e venir
– llevar e traer
– il lavoro

– Verbi che portano con sè il pronome(hacerse, ponerse, quedarse, sentirse…)
– aunque y / y eso que
– dársele bien / mal algo a alguien
– dar vergüenza / miedo
– ponerse nervioso/-a, triste…
– aggettivi buen y gran
– aggettivi sul carattere
– ser bueno / malo + gerundio

– Congiuntivo presente
– querer / pedir / exigir / necesitar + infinito
– querer / pedir / exigir / necesitar + que + congiuntivo
– debemos / tenemos que / se debe / deberían / se debería / habría que
– cuando + congiuntivo, antes de que + congiuntivo

– Connettori per esprimere cause e conseguenze: como, porque, así que, de modo que, etc.
– Trapassato prossimo
– combinare i tempi passati del racconto(passato prossimo, passato remoto, imperfetto, trapassato prossimo)
Risorse lessicali

– me fascina / me encanta / odio / no aguanto… que + subjuntivo
– me fascina / me encanta / odio / no aguanto… + sustantivo / infinitivo

– I superlativi : ísimo/-a/-os/-as
– Qualche modificatore dell’aggettivo: excesivamente, demasiado…
– Le frasi esclamative : ¡qué…!, ¡qué… tan / más…!
– Le frasi relative con preposizione
– uso dell’ indicativo e del congiuntivo in frasi relative

– me parece bien / mal / injusto / ilógico… que + congiuntivo presente
– está bien / mal que… + congiuntivo presente
– es injusto / ilógico / fantástico… que + congiuntivo presente
– il condizionale
– lo de + infinito / sostantivo, lo que + verbo

– Qualche uso del futuro semplice e del condizionale
– Costruzioni in indicativo e congiuntivo per esprimere differenti livelli di sicurezza

– Stile diretto e indiretto

Il certificato B2 (Ore di insegnamento: 150) di spagnolo attesta le abilità linguistiche necessarie per affrontare situazioni quotidiane in circonstanze normali ed allo stesso tempo un linguaggio tecnico e professionale.

B2.1 – Ore di insegnamento: 75

B2.2 – Ore di insegnamento: 75

– Fare riferimento ad una notizia e commentarla
– Dire una notizia
– Mezzi di comunicazione
– Politica e storia

– dare la nostra opinione
– Valorizzare diverse opzioni
– Proporre condizioni per argomentare opiniones
– Esprimere accordo o disaccordo
– Fare allusioni a temi o interventi altrui
– vocabolario per parlare del tempo libero e del turismo e delle caratteristiche delle città e dei paesini

– dare consigli
– evocare situazioni immaginarie
– Dare opinioni su azioni e comportamenti
– Esprimere desideri
– Esprimere ignoranza
– Sport
– tradizioni
– fare paura / disgusto / panico / pigrizia / vergogna…

– esprimere cause e scopi
– Dare consigli e fare proposte
– Parlare di sentimenti, del carattere e della personalità
– Parlare delle qualità di persone e oggetti
– vocabolario per parlare delle relazioni personali e affettive
– Sottoculture
– Alcuni verbi con preposizione

– Parlare delle città: descriverle e commentare le qualità
– Parlare di credenze precedenti su qualcosa
– Esprimere sentimenti positivi, negativi e neutri su qualcosa
– Vocabolario per descrivere città ed il settore dei viaggi

– Esprimere condizioni expresar condiciones
– Stabilire condizioni e requisiti
– Politica e società
– L’ educazione

– Tempi del passato
– Uso del passivo
– Costruzioni impersonali : se + verbo coniugato alla 3ª persona / uso della 3ª persona del plurale
– Anticipazione del complemento OD
– verbi di trasmissione di informazione: manifestar, declarar, etc.

– creo que + indicativo, no creo que + congiuntivo
– es una tontería / impensable + infinito / congiuntivo
– solo si / siempre que…
– eso de…
– en primer / segundo / … lugar, por último…

– Qualche uso del condizionale
– te recomiendo / aconsejo / sugiero que+ congiuntivo presente
– Congiuntivo imperfetto
– no sabía que…

– Congiuntivo imperfetto
– Alcuni usi di por e para
– la correlazione dei tempi verbali nelle frasi relative
– connettori per aggiungere , risaltare, contrapporre e smentire una informazione

– Le frasi relative: l’uso de que, quien/es, cuyo/-a/-os/-as
– il participio nelle frasi relative: la voce passiva
– Verbi di percezione ed opinione + indicativo / congiuntivo

– usi de se nelle frasi impersonali: se valorará…
– usi delle frasi passive
– usi dell’infinito passato
– Congiuntivo passato
– Costruzioni relative: quienes, aquellos que, todo aquel que, el/la/los/las que

– Descrivere attività, movimenti e situazioni relative a persone e cose –
– Dare istruzioni
– Parlare della postura
– Esprimere sentimenti e stati d’animo
– vocabolario del campo teatrale, sport e ballo…

– Esprimere finalità
– Esprimere intenzionalità
– Fare riferimento a promesse nello stile indiretto
– Reclamare l’adempimiento di un impegno

– Combinare tempi del passato
– Riferire eventi passati
– Trasmettere petizioni e avvertenze
– Raccontare storie (racconti, leggende…)
– Vocabolario del settore delle cronache nei mezzi di comunicazione
– Vocabolario del settore calcistico
– Vocabolario relativo alla storia delle città

– Fare pronostici sul futuro
– Analizzare ed esporre problemi legati all’ambiente (cause e conseguenze)
– Coesione testuale
– Vocabolario del settore ambientale
– uso de sinonimi, iperonimi, iponomi, pronomi…
– nominalizzazione

– parlare di un lavoro: qualità, funzioni, problemi e sentimenti
– Descrivere una società
– Alcune caratteristiche dei testi scritti formali
– Vocabolario del settore professionale
– Risorse della coesione lessicale

– Valorizzare fatti passati
– Parlare di fatti non accaduti nel passato e delle loro conseguenze
– Rimproverare
– Trasmettere ció cheè stato affermato altri nel passato
– Parlare delle abilità
– Vocabolario del settore dell’educazione
– Vocabolario relativo a biografie e percorsi di vita

– Descrivere azioni con aggettivi, gerundio e avverbi
– marcatori e costruzioni temporali : mientras, mientras tanto, al + infinito
– verbi pronominali
– usi dei verbi poner y quedar

– para + infinito / presente e imperfetto congiuntivo
– alcune particelle temporali: hasta que, tan pronto como, cuando + presente / congiuntivo imperfetto
– usi di se per esprimere involontarietà
– Agettivi con prefissi
– hacer a propósito / sin querer / adrede…
– vocabolario del settore delle TIC
– vocabolario relativo alla mediazione e alla risoluzione dei conflitti

– Marcatori e costruzioni temporali: justo en ese momento, estar a punto de, entonces
– Usi dell’imperfetto indicativo e congiuntivo
– usi del gerundio
– la posizione dell’aggettivo

– Congiuntivo passato
– Costruzioni temporali con: mientras, hasta (que), en cuanto, antes de (que), después de (que)
– risorse per ottenere la coesione dei testi : dicho/- a/-os/-as, el citado/-a/-os/-as, tal

– Le subordinate concessive : aunque, a pesar de, por mucho que…
– Riformulare : es decir, esto es, o sea
– esemplificare: un ejemplo, por ejemplo, a modo de ejemplo

– Combinazione di pronomi: se lo
– Congiuntivo trapassato
– Condizionale passato
– Alcuni connettori di causa e conseguenza

Il certificato C1 (Ore di insegnamento: 180) di spagnolo attesta la competenza ad esprimersi in maniera fluida e comprendere una varietà di testi più lunghi parlati e scritti, riconoscendo significati impliciti, attitudini ed intenzioni dell’interlocutore.

C1.1 – Ore di insegnamento: 30

C1.2 – Ore di insegnamento: 30

C1.3 – Ore di insegnamento: 30

C1.4 – Ore di insegnamento: 30

C1.5 – Ore di insegnamento: 30

C1.6 – Ore di insegnamento: 30

– Conoscere gli altri componenti della classe. Definire la nostra propria immagine e quella del gruppo.

– Comprendere e discutere dei diversi punti di vista del mondo animale

– Avere più consapevolezza delle strategie di apprendimento  nella conversazione

– Decidere se vendere o meno i nostri paesi

– Parlare di noi stessi e degli altri . Creare un ambiente di cooperazione

– I nomi, il loro significato e valore.

– Testi informativi e curiosità sul mondo naturale

– Testi di studenti e differenti contesti per conversare

– Argomentazioni, rapporti e dibattiti

– Vari modelli di test psicologici

– Imparare ad enfatizzare le nostre parole (familiarizzare con le strategie per dar enfasi al nostro discorso)

– Imparare a  minimizzare quello che diciamo (familiarizzazione con le strategie per attenuare il senso delle nostre parole)

– Ampliare le  risorse per presentare le informazioni

– Ampliare le risorse per connettere le idee

– Adattare i nostri discorsi alla situazione comunicativa

– Risorse per intensificare:  espressioni enfatiche, comparazioni e domande retoriche…

– Risorse per attenuare: espressioni  attenuatrici

– Marcatori discorsivi: organizzativi, riformulativi  e ricapitolativi…

– Connettivi discorsivi: Conectores discursivos: additivi, consecutivi, controargomentativi…

– Trattamento, petizioni con differenti livelli di familiarità

– Analizzare implicazioni culturali e abitudini sociali

– Esprimere sentimenti ed emozioni

– Contestualizzare espressioni e feste religiose

– Riflettere su una parte originale del passato storico della Spagna

– Discutere sulla comunicazione non verbale

– Un matrimonio tra due persone appartenenti a contest culturali differenti

– Testi e vocabolario sulle nostre emozioni e su come ci influenza il contesto culturale

– Informazioni, espressioni e vocabolario relativo al mondo cattolico e alle festività natalizie

– Arabismi e informazioni sulle diversità culturali ed etniche della società andalusa

– Gesti e fraintendimenti culturali

– Sviluppare strategie di comprensione per la visione di un film in lingua spagnola

– Accedere al mondo del lavoro in spagnolo e al settore turistico

– Analizzare i problemi che gli studenti hanno con la grammatica

– Sviluppare strategie di comprensione per vedere programmi televisivi in spagnolo

– Avvicinarsi al mondo dei parlanti di spagnolo che non sono spagnoli e le loro esperienze in Spagna

– Tutto ciò che possiede il film, tanto dal punto di vista dei contenuti quanto dalla forma

– Testi e vocabolario sul turismo, pubblicità, annunci di lavoro e colloquio di lavoro

– Interviste a studenti di livello superiore che parlano di grammatica, idee per aiutarli e aiutare se stessi

– Un programa televisivo e testi relazionati al suo contenuto. Vocabolario del mondo della magia e del paranormale

– Interviste ad emigranti in Spagna e testi di spagnoli che andarono nei loro paesi

– Controllare i procedimenti della formazione delle parole per arricchire il vocabolario

– Apprendere parole ed espressioni relazionate agli animali per riferirsi agli umani

– Apprendere il vocabolario e le risorse lessicali per comprendere i testi letterari

– Migliorare la qualità della scrittura di testi nel discorso accademico

– Ampliare conoscenze sulla stampa spagnola o in spagnolo

– Parole composte per oggetti e persone. Derivazione mediante prefissi e suffissi

– Scrivere un piccolo rapport su un tema controverso
– Comaprazioni e espressioni colloquiali contenenti nomi di animali. I tori.

– Vocabolario descrittivo in testi letterari che si riferiscono ai cinque sensi

– Vocabolario più adeguato per sostituire verbi di significato generale(hacer, tener, haber, poner). Nominalizzazione.Strutture con pronomi relativi

– Linguaggio giornalistico. Vocabolario più frequente in ognuna delle sezioni di un giornale

– Imparare a interpretare e a scegliere il modo verbale in modo significativo

– Imparare ad interpretare e scegliere l’articolo in modo significativo

– Avere consapevolezza di quando e perchè appaiono i pronomi analizzando e comprendendo i contesti specifici del loro uso

– Imparare a d interpretare e scegliere la preposizione in modo significativo

Risolvere i problema nella scelta di verbi al passato all’interno di contesti difficili

– Esprimere obiettivi, dichiarare, domandare, valutare ed identificare entità in proposizioni subordínate.

– Articoli determinativi, indertiminativi e assenza dell’articolo.

– Usos de los pronombres
– Usos específicos de los mismos.

– Preposizioni spazio , tempo e mondo delle idee. Preposizione “a” con complementi diretti . Combinazione di preposizioni.

– Contrasto di verbi al passato. Era/fue, estaba/estuve, perifrasi.

Il certificato C2 certifica le abilità linguistiche necessarie in situazioni che richiedono un uso avanzato della lingua, così come una conoscenza profonda degli aspetti culturali espressi in esse.

adminmkpLivelli di spagnolo e certificati